JAMES BRANDON LEE

James Brandon Lewis

The Dead Lectures: dedicated to Jean Michel Basquiat

Venerdì 10 settembre

Sala Vanni

Piazza del Carmine 14, Firenze

ore 19,30

Ticket 8 € + dp / 10 € alla cassa

james brandon lewis
BAnd

James Brandon Lewis (sax tenore)

Silvia Bolognesi (contrabbasso)

Alexis Marcelo (pianoforte)

Il concerto di James Brandon Lewis previsto per venerdì 10 in Sala Vanni subirà una piccola variazione, Thomas Sayer Ellis non sarà presente per motivi di salute.
Sarà sostituito nel trio dalla contrabbassista Silvia Bolognesi.

James Brandon Lewis è ormai considerato una delle punte di diamante del nuovo jazz statunitense, quello più vitale e coraggioso, erede deL suono dei maestri John Coltrane, Archie Shepp, Albert Ayler, Sonny Rollins ed Ornette Coleman. Esordisce discograficamente nel 2014 ed è titolare di una decina di album.  Al Firenze Jazz Festival si presenta con due diversi progetti. Nel primo, “The Dead Lecturers” è al fianco dell’amico Thomas Sayers Ellis, dotatissimo poeta, intellettuale, scrittore e fotografo con il quale condivide già da qualche anno la formazione degli Heroes Are Gang Leaders, vero e proprio collettivo che fonde insieme poesia militante, jazz, spoken poetry e hip hop. Il loro concerto alla sala Vanni conterrà anche una dedica all’arte ed alla bellezza umana di Jean-Michel Basquiat.