CAMILLA BATTAGLIA ROSA BRUNELLO

CAMILLA BATTAGLIA e ROSA BRUNELLO

Giovedì 9 settembre

Biblioteca Thouar

Piazza Torquato Tasso, 3,

50125 Firenze FI

ore 18,00

Ingresso gratuito – posti limitati

duo
BAnd

Camilla Battaglia (voce/live electronics)

Rosa Brunello (contrabbasso/basso el./live electronics)

L’evento è a prenotazione obbligatoria. 

Per partecipare prenotare a questo link > https://www.eventbrite.it/e/biglietti-camilla-battaglia-e-rosa-brunello-169822203783

I suoni ancestrali delle origini in un repertorio di canzoni ripescate nella memoria di due donne che collaborano nella musica come nella vita. Rosa Brunello e Camilla Battaglia si sono incontrate musicalmente nella primavera del 2017 a Berlino e sin da quel momento si è delineata la possibilità e la necessità di fare nascere un progetto artistico comune e di esplorare insieme, senza limiti di genere o direzione, nuovi sentieri musicali.
Questo ha permesso la creazione di un repertorio eclettico di brani e canzoni che arrivano da tradizioni e paesi lontani, arricchito da una forza che si sprigiona naturalmente nelle loro performance dal vivo, oltre le barriere dei singoli generi musicali.  Due donne libere da schemi e preconcetti, che danno vita ad una musica nuova, senza chiedersi dove stanno andando, in un viaggio sonoro senza confini.  Classe 1990, per Camilla Battaglia la musica ha sempre fatto parte della sua formazione, comprendendo lo studio del pianoforte ed esperienze di musica corale classica e jazz. Si è esibita con musicisti che l’hanno influenzata profondamente come Jason Lindner, Lionel Loueke, Becca Stevens, David Binney, John Taylor, Tim Berne, Jen Shyu, Diana Torto, Gianluca Petrella, Paolo Fresu, Enrico Rava, Ambrose Akinmusire.  

I suoni, le immagini, le scene inattese che arricchiscono ogni nuova produzione di Rosa Brunello portano sempre la capacità di godere della natura e dell’arte. Nel 2015 fonda Los Fermentos, un progetto che vede vari musicisti nel corso degli anni, ma sempre con comuni denominatori dell’attenzione al suono, sia acustico che elettronico, il desiderio di creare un gruppo con una forte identità, un sound d’impatto definito e compatto. Ha suonato nei più importanti festival e teatri in: Europa, Sudamerica, Giappone e Canada. Dopo aver vissuto più di tre anni tra Parigi, Berlino ed Amsterdam Rosa è tornata in Italia e ha progetti internazionali e nazionali a fianco di Maurice Louca /“Elephantine”, Enzo Favata, Yazz Ahmed ed il trio ERZ, a fianco di Enrico Terragnoli e Zeno De Rossi. Questa estate è stata chiamata nella band che ha accompagnato Dee Dee Bridgewater nel suo tour europeo.